Lo scienziato Matt Taylor torna a provocare le donne!



Matt Taylor è lo scienziato protagonista della missione Rosetta.
Per diverse donne (e pure per qualche uomo) è il maschilista con la camicia tempestata di pin-up che inciterebbe la discriminazione femminile nel mondo della scienza.

"Un'invettiva che non fa una piega, stireremo ogni maschilista su questo pianeta", ha dichiarato una casalinga.  
"Al bando la camicia sessista di Taylor", urla l'imprenditrice reduce dalla battaglia a favore delle camicette scollate per le donne in ufficio. 
"E' per questo che le ragazze non si iscrivono alle facoltà scientifiche! Chi vorrebbe avere un collega come Taylor?", denuncia un'insegnante di scienze che, confida, avrebbe potuto diventare una nota astrofisica se non fosse stato per la sua bassa autostima, naturalmente imputabile agli uomini della sua vita.
Matt piange pubblicamente, ma non basta.
Non basta mai.

Rock it!

Matt Taylor continua a provocare. Di recente ha ritirato il premio Spirit of the Hammer of the Golden Gods. Per il suo ruolo chiave nella missione Rosetta (ha guidato l'intera operazione di atterraggio del lander Philae su una cometa), è stato definito re dell'heavy metal. Peraltro, Matt si è dichiarato apertamente un metallaro fino al midollo.

Polemiche dal mondo femminile.
"E' per colpa di uomini come Taylor che ascolto Rihanna!", denuncia una ragazza.
"Vogliamo più metallare! Perché ci sono così tanti uomini nel mondo metal, ve lo siete mai chiesto?", sbotta un'altra.
Altre invece evidenziano come la foto qui sotto lasci chiaramente sottintendere la rabbia di Taylor per le abitudini fedifraghe delle sue ex-fidanzate. 
"Rabbia ingiustificata", spiegano, "le corna sono più che meritate. Di sicuro lo scienziato le avrà trascurate, troppo preso da questa ammaliante cometa!".

Profilo dell'autore

HYBRIS: femmina (ma non troppo), geofisica di professione, scrivo per diletto. Chi mi ispira? Da Nietzsche a Voltaire, dal Maestro - quello finnico - a King, passando per tutti i piccoli grandi eroi della porta accanto che rendono questo mondo migliore. Amo: il culture shock, il fango e le stelle, i concerti, le avventure ed i posti inesplorati, l'incertezza, l'umiltà superba di chi ha cuore e menti grandi, gli animi caparbi.

Posta un commento Default Comments

emo-but-icon

Seguici!

Hybris&Joshua. Powered by Blogger.

HOT

NEW

Translate this blog!

Visite Totali

Mappa Visitatori

item
"